relazionarsi con un narcisista

Relazionarsi con un narcisista

Come relazionarsi con un narcisista evitando la sua manipolazione.

Relazionarsi con un narcisista può essere un’impresa se si è di temperamento altruistico. L’uomo narciso vive in un mondo di credenze sulla sua identità che potremmo definire illusorio.

A differenza di tempi passati, oggi le tipologie narcisistiche hanno raggiunto il 67% della popolazione mondiale, quindi non è da escludere che il tuo compagno possa essere un narcisista conclamato.

Il problema della maggior parte di donne è quello di non accorgersi per tempo di trovarsi in relazione col narcisista perché egli è in grado di incarnare l’uomo ideale.

Normalmente quando una donna prende atto di stare insieme a un narciso, è ormai troppo tardi per evitare la sofferenza causata da un rapporto artificiale, malgrado quest’ultima sia interessata ad apprendere come trattare un narcisista ordinario.

Tuttavia: quando il legame avviene tra due narcisi, potrebbe durare nel tempo, in quanto il rapporto viene equilibrato dalle condizioni che vengono a formarsi tramite riflessioni e ragionamenti nella relazione.

Non a caso quando si decide di relazionarsi con un narcisista si mettono sul piatto delle condizioni nel rapporto definite anche regole.

Di fatto una coppia di narcisisti non sono altro che due single che condividono lo stesso letto, oltre che le loro illusioni.

Relazionarsi con un narcisista: una scelta dettata dalle emozioni.

Poichè l’uomo narcisista è un riflessivo, riesce quasi sempre a gestire con successo le sue relazioni sentimentali.

Egli riesce a controllarle perché anche se non è consapevole della sua incapacità ad amare, cerca sempre di ottenere amore e considerazione dalla partner.

Il programma fondamentale del narciso è quello di ottenere il risultato dell’innalzamento della propria autostima, lavora assiduamente per questo e ci riesce quando prende atto di venire amato.

Per tale motivo l’uomo narciso è sempre sulla cresta dell’onda sia in ambito sociale che professionale.

Egli viene scelto come partner ideale, grazie ai suoi sporchi giochi manipolativi, di fatto quando sentirai parlare di seduttore, allora saprai che al 67% trattasi di un narciso.

Chi ha scelto di relazionarsi con un narcisista lo ha fatto perché è stata indotta da una strategia di seduzione posta in atto dal narciso.

Tale strategia ha fatto leva sulle emozioni generando una sorta di psico dipendenza da stimolo.

Non a caso tra i narcisi si celano gli egocentrici che manifestano spudoratamente l’amore verso se stessi.

Scoprirai che la manifestazione dell’auto adorazione è una tecnica potentissima di seduzione perché opera a livello analogico nella mente femminile.

L’algoritmo è chiamato emulazione del mito. I

n altri termini: tutti quanti noi apprendiamo per assorbimento ed emulazione (imitazione) il maschio recepisce e emula il comportamento del padre e la femmina quello della madre.

A volte questa emulazione avviene su bersagli diversi dando luogo all’omosessualità repressa o accettata.

Relazionarsi con un narcisista2

Questa emulazione inversa avviene quando nei primi anni di vita il maschio emula il modello comportamentale della madre o la femmina del padre interiorizzandolo e manifestandolo come personalità.

Allo stesso modo una ragazza viene influenzata analogicamente quando scopre che il narciso ama se stesso, cosi come quando ella scopre che altre donne sono interessato a questo apollo.

Se lo amano le altre allora anche io lo amo. Cialdini chiama questo fenomeno principio di riprova sociale e la sua influenza è stata dimostrata a livello scientifico.

Relazionarsi col narcisista: entrata nel tunnel della sofferenza

La tipologia narcisista normalmente non è pericolosa sino a quando non commuta i suoi stress commutandoli in vera e propria forma patologica che viene chiamata stalking.

Quando una donna non conosce il livello narcisistico raggiunto dal proprio compagno corre il pericolo di venirsi a trovare nella palude torbida della molestia, condizionamento negativo del rapporto, stimoli altalenanti di rifiuto- abbandono-perdono e vera e propria violenza con minacce di morte.

Tuttavia è possibile vivere una relazione equilibrata col narciso se si è in grado di educare quest’ultimo all’altruismo e fargli odiare i suoi tentativi impulsivi di manipolazione e controllo.

A tal fine ho realizzato un’opera dedicata alla gestione ottimale dell’uomo narcisista titolata come conquistare un narcisista.

Questo documento pdf mette in luce strategie e tecniche innovative per contro manipolare la seduzione posta in atto del narciso. Chiedersi come fare innamorare un narcisista oggi non è più utopia.

All’interno di questo semplice manuale potrai accedere anche a:

  • Come scoprire se sei di fronte a un narciso prima ancora di dare inizio ad una relazione che potrebbe sfociare in stalking rovinando anni della tua vita.
  • Tecniche di comunicazione per affascinare e attrarre un uomo narciso che ti ignora come se fossi una fantasma.
  • Rieducare in modo nascosto il tuo compagno narciso istallando nuovi valori altruistici nella sua condotta per condividere una serena relazione.
  • Aiutare una amica, figlia o vittima di un narcisista istruendola su come comportarsi nel rapporto con questo tipo d’uomo per proteggere la propria dignità.
  • Lasciare o farsi lasciare dal narcisista liberandosi per sempre dalla sua presenza, senza che si scatenino in lui eventuali controversie e molestie pericolose.
  • 4 tipo di narcisi e 4 trattamenti diversi con particolare attenzione al narcisista eremitico, il quale può sviluppare tendenza allo stalking.

Molto altro materiale di seduzione femminile

Per maggiori informazioni clicca relazionarsi con un narcisista.

Iloslifestyle

Amazing Content